OSSS

200 aula + 200 tirocinio, tot: 400 Assoluzione obbligo scolastico, compimento del 17° anno di età ed attestato O.S.A. o equipollenti O.S.A. Attestato riconosciuto dalla Regione Campania e valido a livello Nazionale ed Europeo (anche per concorsi pubblici) ai sensi della legge 845/78 art. 14

Descrizione sintetica della qualifica:

L’Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario (cfr. la descrizione della figuraprofessionale OSS) coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’organizzazione dell’unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; la rilevazione e l’annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; medicazioni semplici, bendaggi e clisteri; mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno; cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione

Competenze da acquisire:

  1. ESSERE IN GRADO DI COADIUVARE IL PERSONALE OSTETRICO INFERMIERISTICO NELL’ATTIVITÀ DI ASSISTENZA SANITARIA
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni
  • sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
  • elementi di sterilizzazione
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali
  1. ESSERE IN GRADO DI EFFETTUARE IL SUPPORTO GESTIONALE, ORGANIZZATIVO E FORMATIVO
  • elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari
  • metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche di gestione della relazione di aiuto
  1. ESSERE IN GRADO DI EFFETTUARE L’ASSISTENZA DOMESTICA E ALBERGHIERA VERSO PERSONE CON DIVERSI LIVELLI DI NON AUTOSUFFICIENZA PSICOFISICA
  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali specifiche)
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • principali riferimenti legislativi e normativi per l’attività di cura e di assistenza
  • tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
  1. ESSERE IN GRADO DI FORNIRE ASSISTENZA SOCIO SANITARIA DI BASE A PERSONE CON DIVERSI LIVELLI DI NON AUTOSUFFICIENZA PSICO-FISICA
  • elementi di anatomia e fisiologia del movimento
  • elementi di anatomia umana
  • elementi di etica nei servizi alla persona
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione tecniche di gestione della relazione di aiuto
  1. ESSERE IN GRADO DI COADIUVARE IL PERSONALE OSTETRICO INFERMIERISTICO NELL’ATTIVITÀ DI ASSISTENZA SANITARIA
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni
  • sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
  • elementi di sterilizzazione
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali
  1. ESSERE IN GRADO DI EFFETTUARE IL SUPPORTO GESTIONALE, ORGANIZZATIVO E FORMATIVO
  • elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari
  • metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche di gestione della relazione di aiuto
  1. ESSERE IN GRADO DI EFFETTUARE L’ASSISTENZA DOMESTICA E ALBERGHIERA VERSO PERSONE CON DIVERSI LIVELLI DI NON AUTOSUFFICIENZA PSICOFISICA
  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell’assistito
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali specifiche)
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza
  • principali riferimenti legislativi e normativi per l’attività di cura e di assistenza
  • tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari
  1. ESSERE IN GRADO DI FORNIRE ASSISTENZA SOCIO SANITARIA DI BASE A PERSONE CON DIVERSI  LIVELLI DI NON AUTOSUFFICIENZA PSICO-FISICA
  • elementi di anatomia e fisiologia del movimento
  • elementi di anatomia umana
  • elementi di etica nei servizi alla persona
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione tecniche di gestione della relazione di aiuto

Principali Servizi

La Nadel opera dal 1977 nel campo della formazione professionale. L’obiettivo della scuola è quello di fornire agli allievi una buona cultura e un’elevata professionalità. I corsi tenuti dalla scuola sono tutti riconosciuti dalla Regione Campania e il diploma di qualifica professionale rilasciato è oggi spendibile in tutta la Comunità Europea.

Indirizzi

  • Via On. Francesco Napolitano, 185 80035 - Nola (NA)
  • 08119802799 / 3298545080
  • info@nadel.it

Orari di Apertura

Dal Lunedì al Sabato
9:00 – 13:00 / 15:00 – 18:00

Chat
Ciao, come possiamo aiutarti?
Ciao, come possiamo aiutarti?